Eventi e presentazione del progetto

Questo sito "La donna è armonia" è la risultante di un progetto ideato dalla dott.ssa Lara Carrozzo e presentato per la prima volta a Campi Salentina ( Le) il 16 maggio scorso, presso Casa Prato Calabrese. Il titolo è: RETE D'AZIONE FEMMINILE E MASCHILE ( per dire no alla violenza sulle donne). Il progetto mira a creare una rete tra istituzioni e cittadini, per sostenere, ascoltare, e aiutare, le tantissime donne che si ritrovano da sole in situazioni di violenza di ogni genere. Soprattutto, il progetto si propone di agire sul piano dell'informazione e della comunicazione, attraverso un nuovo punto di vista critico sul modo "stile cronaca" in cui i mass media propinano questi temi, stimolando solo altra violenza e non vera riflessione. Lara Carrozzo intende aprire il tessuto sociale e culturale alla creazione di una nuova rete femminile e maschile di "dialogo aperto" che induca alla realizzazione di nuove comunità di accoglienza e condivisione. Dal progetto è nato anche un logo ad hoc dal titolo "La donna è armonia", proprio per sottolineare che è auspicabile ritrovare l'armonia tra l'uomo e la donna e non solo la parità. Il progetto è stato posto anche all'attenzione dell'amministrazione Comunale di Carmiano (Le), presso il cineteatro Lumière il 30 maggio scorso durante la presentazione del libro di Lilli Pati: "Cinquanta passi di una libertà negata". 

Per informazioni chiamare al 340 0684414

Dott.ssa Lara Carrozzo

16 maggio 2019 Centro Culturale "Casa Prato Calabrese" Campi Salentina

In una sala gremita di persone, è stato presentato, come sempre, con grande professionalitá dalla Dott.ssa Lara Carrozzo il progetto da lei ideato dal titolo: Rete d'azione femminile e maschile (per dire no alla violenza sulle donne). Un pubblico attento ed emozionato ha seguito sino alla fine anche gli interventi della scrittrice Lilli Pati e dell'Avvocato Serena Assenzio. Interventi anche da parte del Prof. Pasquale Pio Grasso e Don Antonio Murrone.


30 maggio 2019  cineteatro Lumière di Carmiano

Lara Carrozzo in " Cinquanta passi di una libertà negata" di Lilli Pati. Capitolo..."L'inganno"..
Racconto di uno stupro realmente avvenuto. Nella serata tenutasi al cineteatro Lumière di Carmiano ho posto all'attenzione dell'Amministrazione Comunale il mio progetto:"Rete d'azione femminile e maschile"(per dire no alla violenza sulle donne).

11 luglio 2019 Sala Palazzo Marchesale Arnesano

Giovedì 11 luglio alle ore 20.00 ad Arnesano presso Sala Palazzo Marchesale è stato presentato il romanzo di Lilli Pati
dal titolo “Cinquanta passi di una libertà negata”. Durante la serata la Dott.ssa Lara Carrozzo, che ha presentato l'evento, ha introdotto il progetto da lei ideato dal titolo: RETE D’AZIONE FEMMINILE E MASCHILE per dire no alla violenza sulle donne! Il progetto mira a creare una rete tra istituzioni e cittadini, per sostenere, ascoltare, e aiutare, le tantissime donne che si ritrovano da sole in situazioni di violenza di ogni genere. Soprattutto, il progetto si propone di agire sul piano dell'informazione e della comunicazione, attraverso un nuovo punto di vista critico sul modo "stile cronaca" in cui i mass media propinano questi temi, stimolando solo altra violenza e non vera riflessione. Lara Carrozzo intende aprire il tessuto sociale e culturale alla creazione di una nuova rete femminile e maschile di "dialogo aperto" che induca alla realizzazione di nuove comunità di accoglienza e condivisione.
Un omaggio alle donne, un capolavoro assoluto, di Mia Martini “Donna” è stata cantata magistralmente da Lara Carrozzo.