All posts by: Lara Carrozzo

by in Poesia

Buona fortuna donna (di Maria Antonietta Mea)

Ti urlanodentrosecoli di schiavitù.La tua coscienzasi risvegliaconsapevolee dolentedel plagio subitodella violenzadel maschiocomplessatoche non ti perdonail privilegiodi partorire.E tu sentiil dovere di lottare.Buona fortuna, donna!È la tua ora.Ma sappiche basterà un attimodi smarrimentobasteràche anche una voltatu scendaa patti col nemicopadre amante marito fratelloperché tutto il cammino fattosia annullato.Fa in modoche la tua sola forzabasti.È l’unica condizioneper […]

by in Riflessioni, Senza categoria

Agata aveva sempre saputo che l’antico bucato era un impegno…(della Prof.ssa Maria Antonietta Mea)

Agata aveva sempre saputo che l’antico bucato era un impegno lungo e faticoso, ma il rievocarlo nella sua interezza, sia pure in una semplice sequenza di operazioni, l’aveva addirittura impressionata.        Quelle fatiche, che costituivano solo una parte di quelle che le donne dovevano sopportare nella maternità, nella cura dei figli e del […]

by in Poesia

Soledad (Solitudine) di Lara Carrozzo

Non pronunciare il mio nome (Soledad) se m’arrovello nel dolore (che miasma nell’anima!) … A braccia conserte su un tavolino in legno mangio erba ghiacciata che diventa veleno nel conforto lacrimato, nello spessore costretto,  dei miei strumenti che giacciono …giacciono nella vita impiastrata d’inchiostro nero nel mentre la speranza illuce conduce, come in un tunnel […]

by in Riflessioni

Il Tribunale delle umiliazioni e del pettegolezzo – La legge non è uguale per tutti! (di Lara Carrozzo)

Continuavo a ripetermi che fosse solo un film, che non fosse la mia storia; mi vedevo entrare in Tribunale, sezione penale, ancora prima di esserci entrata veramente. Una visione di me estatica e allo stesso tempo maledetta; già “l’artista maledetta”, costretta a difendersi, con sulle spalle una pena già scontata, quella della vita vissuta, dieci […]

by in Poesia

L’amore non è amore comunque (di Marzia Casilli) Bisogna che i baci rimangano baci E le carezze restino carezze. Non occorre regalare rose gigli o tulipani se poi non si sa come usare le mani.  Bisogna che ci si ricordi che l’amore non è amore comunque se è arrogante prepotente geloso manipolatore violento. Bisogna che gli abbracci tornino di moda che la gentilezza prenda il comando. […]

by in Poesia

Resta viva di Virginia Woolf

Qualunque cosa succeda, resta viva.Non morire prima di essere morta davvero.Non perdere te stessa, non perdere la speranza, non perdere la direzione.Resta viva, con tutta te stessa, con ogni cellula del tuo corpo, con ogni fibra della tua pelle.Resta viva, impara, studia, pensa, costruisci, inventa, crea, parla, scrivi, sogna, progetta.Resta viva, resta viva dentro di […]